Ricaricare Postepay Online e con Bancomat – Guida

In questa guida spieghiamo come ricaricare Postepay online e con Bancomat.

La Carta Postepay è una carta prepagata emessa da Poste Italiane. Le possibilità su come ricaricare postepay sono quattro e tutte accessibili direttamente dall’utente.

ricaricare postepay

La prima possibilità su come ricaricare postepay è la fila allo sportello di Poste Italiane, utilizzando la fila A usata anche per pagare i bollettini postali. In questo caso, dovrete preventivamente richiedere il modulo di ricarica e compilarlo in base alle vostre esigenze

Allo sportello, dovrete portare alcuni documenti: la carta d’identità, il codice fiscale e la delega del proprietario della carta nel caso non siate voi. Ricordatevi che dall’importo pagato verrà scalato un euro come costo di ricarica. Se non volete perdete tempo allo sportello, ecco come ricaricare postepay

-Come ricaricare postepay online, registratevi sul sito di Poste Italiane e cliccate successivamente su Accedi ai servizi Postepay, poi Ricarica Postepay. Selezionate l’importo e pagate.

-Come ricaricare postepay alla tabaccheria Sisal. Pagate l’importo da ricaricare direttamente alla ricevitoria Sisal. In questo caso, il costo dell’operazione è di due euro.

-Come ricaricare postepay con lo sportello bancomat di Poste Italiane. Utilizzate la vostra carta e digitate il numero della Postepay da ricaricare e naturalmente l’importo della ricarica.