Mercato Forex – Come Iniziare

Negli ultimi tempi sempre più investitori sono attratti dal mercato mercato Forex e dalle buone possibilità di guadagno che esso offre: si tratta del mercato più grande al mondo e in Italia cresce con un ritmo del 30% annuo. Anche i piccoli investitori possono accostarsi al Forex trading, l’importante è conoscere in modo approfondito le dinamiche di questo mercato: si tratta infatti di un settore molto instabile, che comporta numerosi rischi.

Il Forex è il mercato internazionale di cambio di valuta estera, si tratta di un luogo virtuale in cui avvengono gli scambi tra le diverse valute nazionali. Non esiste infatti una sede fisica centralizzata per questo mercato: tutti gli scambi avvengono on line e al telefono. In particolare, lo sviluppo di Internet ha favorito in modo importante l’ampliamento di questo mercato, in cui oggi operano non solo grandi banche, governi, multinazionali e istituzioni, ma anche molti investitori privati (trader retail). Chi si avvicina al Forex per la prima volta deve essere molto prudente: si tratta infatti di un mercato regolato da precisi meccanismi, che è bene conoscere nel dettaglio per non esporsi a rischi eccessivi.

Per operare nel Forex trading bisogna affidarsi a un broker, oppure a banche e società di trading on line, che mettono a disposizione dei clienti delle piattaforme apposite per operare nel Forex. E’ buona regola iniziare investendo piccole somme, in modo da entrare in confidenza con le dinamiche del mercato; molti broker offrono ai nuovi trader degli “account demo”, che servono per esercitarsi investendo denaro virtuale.

Fondamentale, per ottenere buoni risultati nel Forex trading, è osservare il mercato delle valute e tenere sotto controlli i molti fattori che possono influenzarlo, a cominciare dalle notizie di attualità. Indispensabile è anche conoscere alcune tecniche precise, come quelle del money management, che permette di decidere quanto investire in una determinata posizione, a seconda del proprio profilo di rischio e del profitto cui si mira. La chiave del successo, nel Forex, è non giocare d’azzardo ma osservare con pazienza, apprendere le dinamiche del mercato e seguire i suoi cambiamenti. La buona notizia è che, a differenza del mercato azionario, nel Forex trading non si può perdere più di quanto si è investito. I guadagni invece possono essere sostanziosi.