Investire in Oro – Consigli Utili

Risulta essere una tendenza ormai assodata: spostare gli investimenti dalle azioni e dai mercati finanziari verso l’acquisto di oro, orgento e metalli preziosi: non è un caso che proprio in questi giorni si stiano toccando i record delle quotazioni.

L’oro viene venduto a 1.322,95 dollari l’oncia a Londra e a 1.324,30 dollari l’oncia a New York.

L’argento tocca la vetta massima degli ultimi 30 anni a quota 22,18 dollari l’oncia. L’aumento dei prezzi è il segnale che molti investitori istituzionali, molte grandi banche di investimento stiano sempre più diversificando il loro portafoglio.

La tendenza è meno azioni, più beni rifiugio come da sempre lo sono i metalli preziosi. Banca Ubs, uno dei maggiori trader, parla di transazioni di lingotti fatte a tonnellate. Risulta essere la stessa banca svizzera a consigliare di avere nei propri investimenti almeno un decimo della quota totale in oro e argento.