Contratto di Locazione per Studenti

Se siete studenti e volete soggiornare in Italia, esiste un contratto calmierato

La specifico per voi. Per poterne usufruire, dovete però essere iscritti ad un corso di laurea universitaria e dovete stipularlo al di fuori del vostro Comune di provenienza.durata di questo contratto è compresa fra i sei e i 36 mesi, esso viene rinnovato automaticamente e prevede un prolungamento di due anni, contrariamente ai quattro anni del normale contratto di locazione.

Per questo tipo di contratto non è prevista la possibilità della sublocazione.

Inoltre, è necessario che richiediate il verbale di consegna che descrive le condizioni dell’abitazione prima dell’inizio del rapporto contrattuale. Questo verbale sarà il documento a cui farete riferimento per eventuali contenziosi riguardo i possibili danneggiamenti all’immobile.

Per un esempio, è possibile fare riferimento a questo modello presente sul sito Contrattidilocazione.net.

Se, alla fine del rapporto contrattuale, lo stato dell’immobile risulta inalterato, il locatore dovrà restituirvi la cauzione, ma anche gli interessi sulla stessa, calcolati sugli anni di vigore del contratto.

Inoltre, nel caso di coabitazione, che è la forma più diffusa di alloggio fra gli studenti, i coinquilini possono recedere il contratto, sia nel complesso che parzialmente, con sei mesi di anticipo. Il recesso, cioè, può riguardare solo alcune delle parti in causa nel contratto.