Conto Corrente Arancio – Opinioni e Informazioni Utili

In questo articolo mettiamo a disposizione informazioni utili su Conto Corrente Arancio e analizziamo le opinioni di chi lo ha provato.

Conto Arancio è il nuovo conto proposto da ING Direct. L’azienda nasce come banca online e ha aperto da quasi un anno le proprie filiali in Italia grazie al successo improvviso di questo strumento finanziario, che offre ampi margini di guadagno anche con vincoli di pochissimi mesi.

Oggi, però, ci occuperemo di Conto Arancio come conto corrente, non come conto deposito, del conto deposito Arancio abbiamo infatti già parlato in un articolo precedente.

Chi comincia bene è a metà dell’opera, ING Direct lo sa e consente di aprire un conto Arancio, sia nelle filiali che online, senza alcuna spesa di apertura. Anche le operazioni più comuni sono senza spese accessorie. Potrete tranquillamente

-Prelevare

-Accreditare il vostro stipendio

-Pagare le utenze

-Pagare le rate dei mutui con la procedura RID

-Fare ricariche ai cellulari

-Collegare una carta di credito al vostro conto Arancio, il circuito internazionale è VISA Oro

-Fare bonifici online

-Ottenere un libretto degli assegni

-Visualizzare il vostro estratto conto online

senza spendere un Euro di commissione.

L’unica spesa accessoria non dipende da Conto Arancio o da ING Direct ed è l’imposta di bollo di 34,20 Euro l’anno. La banca, però, pagherà al posto vostro se avrete in giacenza in un anno 5000 Euro.

Le opinioni su Conto Arancio sono altamente positive anche per quanto riguarda le modalità di apertura del conto. Basta solo il proprio documento di identità e il codice fiscale per aprirlo. In alternativa, potete compilare il modulo che trovate sul sito di ING Direct e poi spedire la copia dei vostri documenti all’indirizzo che viene indicato dopo aver inviato i vostri dati.

Infine, chi opera con il proprio conto corrente online per le operazioni di Trading, troverà nel conto corrente Arancio uno strumento flessibile, in grado di adattarsi a qualsiasi necessità.