Consigli Investimenti 2013 – Come Investire

Investire i risparmi non è semplice in tempi di crisi, è necessario stare attenti per evitare spiacevoli sorprese. Vediamo quali sono gli strumenti più sicuri che offrono un rendimento certo, ma non vi fanno rischiare il capitale risparmiato con tanti sacrifici.

Un immobile di proprietà. Se avete abbastanza risparmi, sappiate che questo è il momento buono per investire nel mercato immobiliare. Infatti, tutti gli immobili hanno visto ridursi il proprio valore a causa della crisi e dell’IMU dello scorso anno. Un immobile di proprietà è una garanzia che viene accettata in tutti gli istituti di credito e, male che va, potrete sempre rivendere il vostro immobile tra qualche anno per poter rientrare immediatamente del vostro investimento con un rendimento extra.

Fondi di investimento. I fondi possono essere un buon consiglio se siete in grado di stare dietro alle quotazioni degli esperti. C’è sempre il rischio che si perda il capitale investito, ma il rendimento è certamente più alto e più veloce rispetto al classico investimento immobiliare. Valutate bene e fate la scelta giusta per dare ai vostri risparmi la giusta direzione!

Titoli di Stato. I titoli di Stato sono considerati altamente sicuri, perché una volta scaduti, lo Stato garantisce il capitale inizialmente investito. In più, i titoli di Stato hanno scadenze prefissate al momento dell’acquisto, se utilizzate i BTP con scadenza a tre mesi, rientrerete subito del capitale investito e otterrete anche un rendimento sicuro. I nuovi BTP Italia hanno ulteriori assicurazioni per incentivare il risparmio con i titoli di Stato, come quelle contro l’inflazione.

Fondi a capitale garantito. Diversamente dai fondi di investimento, qui c’è un margine di risparmio garantito. Se investite, guardate bene l’importo massimo che viene garantito, in modo da essere al sicuro per il vostro investimento, almeno per il capitale inizialmente investito.